Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

17 luglio 2010

Le 14 juillet à Rome

Sono giorni di festa questi… L’altro ieri era festa nazionale nella mia amata Francia, è in corso il Tour de France e ieri (15 luglio) era il mio compleanno…
Allora cominciamo a descrivere i festeggiamenti! Per celebrare “la festa della Francia” sono stato al fantastico evento tematico organizzato alla Città del Gusto del Gambero Rosso di Roma da Sopexa e Gambero Rosso.
Giorni prima avevo avuto modo di documentarmi su questa cena e con grande piacere vi ho preso parte.
Come mi attendevo, la serata è stata davvero gradevole. Innanzitutto la splendida terrazza della Città del Gusto offriva uno spettacolo notevole e l’arietta serale dava refrigerio dopo l’ennesima giornata di afa cittadina.

Ma anche l’allestimento degli stand dei vari sponsor era molto carino.
Si trattava di una serata che accomunava due nazioni vicine come l’Italia e la Francia e quindi erano presenti prodotti e cibi dei due paesi “cugini”.
.
.
Per rispetto alla festa nazionale degli amici francesi, mi soffermo soprattutto sulle loro specialità offerte. C’erano le buonissime marmellate “Bonne Maman” che sono perfette in abbinamento con molti formaggi, tra cui quelli tipo Brie o, il mio preferito, il Roquefort. .
.


E poi gustosi crostini con paté, stuzzichini di formaggi freschi da aperitivo, carpaccio al basilico… (oltre ovviamente a salumi e formaggi italiani, tra cui un’eccellente Mozzarella di Bufala).
Ma di grande livello è stata la degustazione dei vini della serata. Non capita molto spesso di fare una degustazione di vini francesi di così elevata eccellenza qualitativa.
Ho assaggiato infatti i notevolissimi:

- Joseph Perrier – Champagne Brut Cuvée Josephine ‘02
- De Sousa - Champagne Rosé Cuvée de Caudalies
- Clos des Fées – Côte du Roussillon La Petite Sibérie ‘07 (ottimo vino proveniente dalla Catalogna della Francia, la regione Languedoc-Roussillon)
- Léon Beyer - Gewurztraminer Comtes d’Eguisheim ‘05
- Blanquette de Limoux (vino bio)


Dei vini davvero eleganti e sontuosi, regali, nobili. Quello che mi viene da pensare è che i vini francesi anche per questo hanno quella notorietà che li contraddistingue in tutto il mondo.
.

Per finire, crêpes al cioccolato, crostate e bouquets di frutta accompagnati da un Sauternes Château Doisy-Daëne ’05: ottimo!
La serata, presentata da Marco Sabellico del Gambero Rosso che ha fatto gli onori di casa, è stata allietata anche dalle gradevoli note di un concerto in terrazza.
La mia amata Francia ancora una volta non mi ha deluso!

18 commenti:

Aurore ha detto...

il sauternes è veramente buono...in onore dei miei primi 100 sostenitori ho creato la mia prima raccolta: La Cuisine en Rose …. http://biscottirosaetralala.blogspot.com

Lefrancbuveur ha detto...

@Aurore: confermo, il Sauternes è da urlo!

edi ha detto...

eccolo questo blog dal nome difficile!
saluti dall'intrusa aperitivante di ieri ^^

Lefrancbuveur ha detto...

Saluti anche a te, simpatica "intrusa" ;)))
A presto.

Enrico

manuela e silvia ha detto...

Ciao Enrico! Tantissimi auguri allora!!
Eh..questa si che era una bella festa: buon vino, abbinamenti ricercati di formaggi e marmellate e dolci golosi e raffinati...
Vacanze? Bè...pensavamo di fare un salto a Roma...a fine agosto.
Tu invece?
Baci baci

Lefrancbuveur ha detto...

@Manu e Silvia: grazie! allora poco prima di venire contattatemi e ci vediamo di sicuro. Vi porto in qualche ristorante carino.
A presto!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ah! Che bella serata deve essere stata la Francia non delude mai verissimo.
Un caro saluto

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ah! Che bella serata deve essere stata la Francia non delude mai verissimo.
Un caro saluto

Daniela ha detto...

Ciao Enrico Tantissimi augguri!!
Scusa per il ritardo. Bellissima festa. Buona settimana Daniela.

Lefrancbuveur ha detto...

@Elisa: eh, già ;-)

@Daniela: grazie, buona settimana anche a te!

Anonimo ha detto...

Anche io amo da morire i formaggi francesi.
Un saluto e complimenti per il blog.
Alice

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie mille, Alice e spero che ritornerai presto sul mio blog :)

Anna Righeblu ha detto...

Auguri, auguri e ancora auguri Enrico!!!
Spero di essere perdonata per il ritardo... sono di passaggio a Roma e finalmente riesco a connettermi senza difficoltà.
Un inno alla celebrazione del gusto questa iniziativa... degustazioni, con abbinamenti particolarmente gustosi e ricercati, ed eccellenti vini... cosa si può desiderare di più?
Forse un po' di refrigerio!!!

Ciao, a presto :-)

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie Anna, sei perdonatissima :))
Forse davvero con un pò più di refrigerio la serata sarebbe stata perfetta.
Sei in ferie? Dove, se si può sapere?

Anna Righeblu ha detto...

Enrico, non sono proprio in vacanza ma quasi... sono a casa mia, in una località di mare, vicina a Roma, non bellissima, ma adatta al relax e all'otium... di più non posso dire... ;-)

Lefrancbuveur ha detto...

L'importante è che ti stai riposando e stai godendo il relax ;-)

Chiara ha detto...

un post davvero interessante! vedo cha amiamo entrambi la Francia e il roquefort....ne ho fatto argomento di una mia videoricetta,passa a trovarmi...buon we!

Lefrancbuveur ha detto...

@Chiara: tutti quelli che amano la Francia sono miei amici... certo che passo a trovarti ;-)