Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

8 ottobre 2009

C&P night!

foto tratta dal sito di Daniela http://senzapanna.blogspot.com

Ecco anche il mio resoconto (un pò in ritardo, devo dire) sulla C&P night, ovvero la serata cacio e pepe tenutasi tra alcuni simpatici blogger romani lunedì scorso. Di questa serata hanno già parlato ampiamente Daniela, Stefano e Max e quindi non mi dilungherò più di tanto, però alcune cose ve le racconto.
Tutto è nato, come è già stato da loro sottolineato, sul forum del Gambero Rosso, in cui si disquisiva sulla migliore “cacio e pepe” di Roma. In poco tempo il tutto si è risolto in una prima sperimentazione concreta e “sul campo” in un ristorante ritenuto dagli esperti come uno dei massimi esponenti della cacio e pepe a Roma: Felice a Testaccio.
Ci ero già stato tante volte, ma mi ha fatto piacere tornarci sia per il buon livello qualitativo dei piatti di prevalente cucina romana, sia per conoscere dei blogger con i quali avevo dialogato soltanto sul web. I blogger, in effetti, erano come me li aspettavo: simpatici, ovviamente amanti del buon mangiare del buon bere e soprattutto competenti!
Era d’obbligo mangiare come primo piatto i famosi tonnarelli cacio e pepe mantecati davanti ai commensali prima di essere serviti (ottimi!), ma da non perdere era anche la carbonara che ha preso Daniela. Per secondo piatto 3 blogger su 4 hanno ordinato delle ottime polpettine di bollito che questa volta, a differenza di un’altra in cui non mi erano piaciute troppo, erano morbide e molto buone. Io ho invece ordinato un altro must di Felice, l’abbacchio al forno con patate, buono come sempre. Conclusione per tutti con un tiramisù al bicchiere a mio avviso insufficiente, pesante e troppo “innovativo”.
In ogni caso ritengo che Felice sia sempre un indirizzo su cui fare affidamento per mangiare della buona cucina romana.
La serata si è conclusa con l’impegno a sperimentare nuovi locali di cucina romana e non, come ad esempio un ristorante già testato da Max.

Ps A proposito di esperti di cacio e pepe non si può non citare il post di uno dei più autorevoli “studiosi” in materia, che oltre ad avere notevole esperienza di assaggio in svariati locali romani ha anche cercato di ottimizzare la relativa ricetta tra le sue mura domestiche :-)

16 commenti:

Max ha detto...

Alla grande!

lefrancbuveur ha detto...

:-))

Daniela di SenzaPanna ha detto...

se l'autorevole studioso è Jajo io sono Manuela Arcuri!!

:-)))))))))))))))))

poi prima di dire che lui è autorevole vorrei assaggiarla questa famosa cacio e pepe di Jajo!!
Propongo di farci invitare tutti a casa sua e non se ne parli più!

;-))


Piacere di avervi incontrati tutti.
:-)

Gracianne ha detto...

Une "caccio e pepe night", quelle bonne idee! je serais bien venue...
Merci pour l'adresse du restaurant, on ne sait jamais, ca pourrait servir un jour.

lefrancbuveur ha detto...

@Daniela: può essere un'idea di irrompere a casa di Jajo ed esigere una cacio e pepe :-)))

@Gracianne: dommage que tu n'habites pas Rome, mais quand tu vas venir, fais-moi savoir. Nous pouvons visiter plusieurs restaurants de qualité. Ciao

APRANZOCONBEA ha detto...

ma che ci faccio io tra i grandi esperti di cacio e pepe? ci faccio che credo sia una cosa molto carina riunirsi per sperimentare con persone altrettanto appassionate di cucina. e colgo l'occasione per rispondere a Lefranc...che son stata a roma 24 ore davvero...una roba velocissima e piacevolissima dato che non vedelo la mia amica da mesi e mesi! ed è stata una gita piacevole piacevole che mi ha portato anche ad assaggiare cose bbone!! prossima volta, più tempo...faccio uno squillo. parola d'ordine: cacio e pepe! :-))

lefrancbuveur ha detto...

vabbé questa volta sei perdonata...ma la prossima volta più permanenza e...cacio e pepe!

Daniela di SenzaPanna ha detto...

Cacio e Pepe a tutti!!!

:-)))

lefrancbuveur ha detto...

ben detto!

manu e silvia ha detto...

Ciao! ma questa foto è fantastica!! questa pasta ci piace tantissimo!! sicuramente sarebbe stat aal nostra scelta!!! eh..ma la prossima volta non amncheremo di certo! poi il tuo resoconto ci è ppiaciuuto proprorio..non mancavano di certo nuove e interessanti conoscenze!!
Un bacione e buona giornata

JAJO ha detto...

Beato te, Enrico, che sei stato a cena con Manuela Arcuri !!! hahahahaha
Grazie della fiducia, hai visto mai che alle prossime elezioni non mi possa candidare promettendo "Più cacio e pepe per tutti" !!! hahahahahaha

lefrancbuveur ha detto...

@Manu e Silvia: grazie! allora la prossima volta siete invitate e venite anche voi. Promesso, eh?

@Jajo: bella risposta, Jajo!
Allora lo slogan della tua candidatura sarà "Cacio e pepe per...Totti" :-)) visto che tieni anche per la Roma :-))

Chiara ha detto...

Accidenti , che invidia , per la combriccola e per ...il cacio e pepe . Abito in un bellissimo posto , ma mi sembra di essere fuori dal mondo .
E' troppo lontano per tutti !
Se non venite a trovarmi voi (invito aperto a gli amici di questo blog) , arrivo io al prossimo vostro "esperimento" ! Un saluto chiara

lefrancbuveur ha detto...

Ciao Chiara,
Hai risolto i problemi col Pc?Spero di sì...
Nel post successivo che ho pubblicato poco fa ti ho citata...
Ti aspetto presto a Roma o a Firenze o quando ho un attimo di calma, ti vengo a trovare davvero!
ciao
E.

miciapallina ha detto...

accipicchia!
me li perdo sempre gli eventi più importanti a Roma!

uffa!

nasinasitristi

lefrancbuveur ha detto...

La prossima volta ti faccio sapere, così finalmente ci conosciamo. Ciao
E.