Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

16 luglio 2012

Può essere superfluo ribadire “Vive la France”?


Ieri è stato il mio compleanno (sorvoliamo sull’età…) e l’altro ieri “quello” della Francia (festa nazionale per la presa della Bastiglia). Per festeggiare anche quest’ultimo evento e confermare la straordinarietà di alcuni terroir viticoli italiani e francesi la settimana scorsa si è tenuta presso la Città del Gusto del Gambero Rosso un’interessante serata con degustazione di vini di eccellenza italiani e francesi.
Senza dubbio la parte più interessante della serata sono stati i due seminari o workshop su grandi vini francesi che secondo me, ma anche secondo più autorevoli esperti, rispetto ai vini italiani hanno una maggiore eleganza, carattere e a volte freschezza.


I conduttori della serata, come ormai di consueto, sono stati Marco Sabellico e Thierry Desseauve grandi esperti e profondi conoscitori dei vino francese di alta qualità.
Molto interessante la serie di Bordeaux degustati, alcuni dei quali provengono da uve che godono di un particolare microclima tra l’oceano ed il fiume che passa per quelle zone.


Eccellente anche il Saint-Estèphe Château Montrose, un Bordeaux del 2003. Quella del 2003 è stata un’annata particolarmente calda, ma che nei grandi territori come quello bordolese ha saputo esprimere grandi vini. Un’uva quindi che anziché essere troppo matura, risulta invece fresca e persino dolce nei relativi vini, con note di prugna e frutti rossi.
Di grande classe ed eleganza anche gli Champagne degustati, tra cui il Cuvée William Deutz del ’99.
E per finire un grande vino di una regione vitivinicola che adoro, la zona del Roussillon, la Catalogna francese. Una sorta di Porto, il Banyuls Thérése Reig 2011 del Domaine de la Rectorie che abbinerei in modo ideale con un fromage della famiglia dei bleu.

Ps da non sottovalutare la freschezza di un altro vino degustato, bianco in questo caso, un Pouilly-Fuissé “Vers Cras” Château de Beauregard della Maison Joseph Burrier, annata 2010. Un vino di Borgogna morbido e fresco, più adatto alle calde (se non torride) serate estive che ci stanno assalendo!

21 commenti:

Alem ha detto...

B U O N C O M P L E A N N O!!!!
(in ritardo!)

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie mille, Alessia!

Carmine Volpe ha detto...

buon compleanno e grazie del reportage
w la france sono d'accordo

Serena ha detto...

Tantissimi auguri (in ritardo) e complimenti per la scelta della location per i festeggiamenti, l'atmosfera sembra gradevolissima!

Lefrancbuveur ha detto...

@Carmine: grazie!

@Serena: i festeggiamenti li ho fatti il giorno del mio compleanno in un bel ristorante romano; la serata francese c'è stata prima, ma è stato un bell'anticipo di festeggiamenti :) Grazie anche a te!

Yrma ha detto...

Ahaha..quindi tieni nascosta la tua età, eh????:DDDD e io che l'ho esplicitata brabaramente!!!^_^ AUGURONIII!!!!!!!(anche se in ritardo..) beh su twitter avevo inneggiato alla Francia che amo molto come sai e quindi questo post me lo godo proprio alla grande!!Peccato non vivere più a Roma!!!!Un bisous;-)
PS Ahhh sei un cancerinO, eh???:XXXX :DDDDDDDD

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie mille Yrma! Ma vivevi a Roma quindi? dove? Quanto al mio segno, bel segno, no? ps se vuoi ti dico la mia età. Sbagliata, ma te la dico ;-)))

Yrma ha detto...

Siiiii, vivevo a San Giovanni!a due passi dalla Basilica..ma ahimè è un pezzo che manco!!non saprei piu muovermi credo!!!peccato...noooooo, non la voglio la tua età sbagliataaaaa (ok, ti concedo un paio d'anni in meno:DDD)Uhmmmm sul "bel segno" avrei da ridire ma..ok ok :DDD (Però in genere sono cosi bravi con i complimenti e a farti sentire "donna" che gli si perdona tutto:DDD)

Lefrancbuveur ha detto...

@Yrma: eh, modestamente...;)))

Yrma ha detto...

Ripensandoci la voglio sapere la tua età..hihihi

Lefrancbuveur ha detto...

4.. ;) te lo dico su twitter

Chiara Giglio ha detto...

mi scuso del ritardo, auguri !

Paprika&Paprika ha detto...

Sono in ritardo ma ti faccio gli AUGURIIIIII!!!
Mi piacerebbe conoscere bene i vini
(e non solo quelli francesi) mah magari quando andrò in pensione mi faccio un corso accelerato ;-)
( ormai la lista da fare quando (mai) andrò in pensione è lunghissima..)
Auguri ancora,
Ciao
Aniko

Antonella ha detto...

Auguri!! :)

Lefrancbuveur ha detto...

@Chiara: grazie!

@Paprika: grazie! Sei giovane, la pensione è lontana... Fallo prima il corso ;)

@Antonella: grazie mille anche a te. Quando andiamo da Eataly?

Elena ha detto...

buon compleanno anche se in ritardo ti seguo se ti va passa da me ciao

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie Elena. Appena posso, vengo con piacere a visitare il tuo sito :)

Daniela ha detto...

Tantissimi auguri Enrico e scusami per il ritardo. Buona giornata Daniela.

Lefrancbuveur ha detto...

Di niente. Grazie Daniela!

dede ha detto...

Potrei fingere di essere una persona molto previdente e farti gli auguri per il prossimo compleanno, ma temo non mi crederesti e allora, buon compleanno in supermegaritardissimo

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie mille Dede, li accetto molto volentieri :)