Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

28 ottobre 2008

Un “blogger-raduno” a Torino


Come mi aspettavo, il weekend a Torino è stato molto piacevole.
Sono arrivato il venerdì sera dopo un viaggio in treno da Roma piuttosto stancante.
Il sabato mattina, rigenerato da una buona dormita, mi sono incontrato davanti al mio albergo con la simpaticissima e gentilissima Grazia e suo marito. Ci siamo quindi recati con la loro macchina al Salone del Gusto, parcheggiando al parcheggio di Eataly, altro punto di riferimento per gli appassionati di buon cibo (questa volta non sono riuscito ad andarci, ma capiterà un’altra occasione).
Alla biglietteria abbiamo poi incontrato Carla e una sua amica e più tardi all’interno del Salone Paola e il marito; nel pomeriggio poi anche Luca e Sabrina.
Il Salone al suo interno era purtroppo affollatissimo di gente. Questa è stata l’unica pecca di un’interessantissima Fiera a cui gli appassionati di buon cibo non possono proprio mancare!

Abbiamo visitato stand di prodotti tipici italiani e stranieri, con assaggi di formaggi e salumi veramente molto buoni. In particolare abbiamo degustato tra gli altri degli ottimi formaggi svizzeri, dei deliziosi formaggi toscani alle erbe, allo zafferano e stagionati nella cenere e poi (in ordine anche non sparso) una ‘nduja deliziosa, ostriche e un Castelmagno molto stagionato…
In pratica dalle 11 circa ad almeno le 16 non si è fatto altro che assaggiare i prodotti più vari, con accostamenti e avvicendamenti di cibi non proprio ortodossi…
Tutto ciò ha “innescato” in noi una notevole sete, che non si è riuscita a “placare” così facilmente, viste le file mostruose agli stand che vendevano l’acqua…
Interessante era anche la parte riservata ai presidi Slow Food, con una innumerevole serie di stand dedicati ai prodotti tipici di nicchia (anche stranieri).
Letteralmente presa d’assalto è stata l’area dedicata allo street-food, in cui si vendevano dei prodotti devo dire molto interessanti e a cui voglio religiosamente e con calma dedicare dei post separati. I prodotti presenti erano: panino con la milza e altri prodotti siciliani (arancini, cannoli), focaccia di Recco, calamaretti fritti della riviera del Brenta (i più gettonati a giudicare dalla coda),

le piadine romagnole, i lampredotti fiorentini e degli involtini di carne pugliese (di Alberobello), chiamati pericolosamente… “bombe”.
Siamo poi andati via verso metà pomeriggio, dopo esser stati quasi sempre a camminare per circa 5 ore (!).
La sera (in clima di derby Juve-Toro) ci siamo poi rivisti con il gruppo dei blogger in una trattoria tipica piemontese; devo dire che tutte le persone presenti erano veramente molto simpatiche! E’ bello conoscersi di persona dopo aver con molti per tanto tempo scambiato chiacchiere soltanto via blog o e-mail.
La serata è stata molto carina e piacevole, con la scelta da parte di tutti di ottimi piatti come gli gnocchi al Castelmagno, i tajerin ai funghi porcini e gli agnolotti al ragù, preceduti da un ottimo antipasto piemontese. Risentendo anche dei numerosi assaggi della mattina, abbiamo concluso la cena “soltanto” (?!) con un buon dolce al cacao e amaretti.
Insomma un piacevolissimo incontro, che speriamo si possa ripetere più spesso!
Il giorno dopo, prima di ripartire per Roma, ho visitato il centro di Torino con inclusa una visita ai mitici caffè storici a cui voglio presto dedicare dei post specifici, perché meritano tutto lo spazio possibile per essere ben lodati!

Ps: Altri resoconti del Salone li trovate qui, qui, qui chez Sigrid e da Grazia

16 commenti:

Paola ha detto...

Bellissimo post Enrico!!! Anche tu sei riuscito a fare foto decenti vedo....io mi sono persa completamente nella bolgia cibo-folla-incontri!!! Un caro saluto e grazie ancora!!!

Carla ha detto...

Buongiorno Enrico!
Si l'incontro con voi tutti è stato piacevole :D
Io il giorno dopo ho visitato Eataly che poi posterò....
Aspetto di vedere il post sui caffè storici di Torino ehhhh...
A presto
Carla

lefrancbuveur ha detto...

Grazie Paola,
E' stato un piacere. Ora ci organizziamo per qualche incontro tra blogger anche a Roma.

Per Carla: presto il post sui caffè storici. Saluta anche la tua amica

Luca and Sabrina ha detto...

Enrico, è stato un piacere conoscerti, ci siamo gustati il tuo post, ora manchiamo solo noi! Dai, organizziamo qualche altro raduno, noi ci saremo e poi lo sai che amiamo Roma!
Un bacio
Sabrina&Luca

lefrancbuveur ha detto...

Ovviamente il piacere è stato anche mio! siete simpaticissimi!
Attendo allora il vs post sul Salone e sull'incontro di Torino.
Organizzeremo presto un altro incontro tra blogger qui a Roma e mi fa molto piacere se venite: del resto non siete lontani da Roma!
Vi linko ai miei preferiti.
Ciao e a presto.
Enrico

anna righeblu ha detto...

Sembra sia stata davvero una interessante manifestazione! E soprattutto una bella occasione d'incontro per voi... ma non avete esagerato con gli assaggini e poi anche la cena???
Aspetto gli altri post...e complimenti per il nuovo look del blog.
Ciao e a presto

lefrancbuveur ha detto...

Ma no, ho forse esagerato io nella descrizione...abbiamo mangiato il giusto a pranzo...e un pò più del giusto a cena...
Grazie per i complimenti e a presto!
Enrico

marguerited ha detto...

Ciao Enrico
che bello "partecipare" dai vostri resoconti a questa bella manifestazione. I calamari sono stati fotografati molto, e questo mi fa piacere, li adoro.
simpatico che queste iniziative facciano incontrare anche le persone che si conoscono con i blog.
ti auguro una bella giornata
Marg
ps mi potresti suggerire una salsetta per l'insalata di pollo che ho appena pubblicato, possibilmente senza maionese
riciao

lefrancbuveur ha detto...

Ciao Marghe e grazie,
Non è un caso che abbia postato i calamari, anche io li adoro!
Per la salsetta per l'insalata di pollo mi viene in mente una ricetta semplice ma buonissima. Fai un'emulsione con un buon olio extravergine e uno/due cucchiai di aceto balsamico tradizionale (purtroppo non quello "commerciale")di Modena o Reggio Emilia. Questa salsina condirà egregiamente la tua insalata.
A presto.

Enrico

Carla ha detto...

Ciao enrico,
ho postato la cena di noi Food blogger e ti ho inviato una mail...
Saluti dalle MArche
CArla

marguerited ha detto...

grazie Enrico,
la prossima volta che preparo l'insalata sperimenterò la tua deliziosa salsina.
A proposito di calamari ti ho già detto di come li preparano i turchi per la frittura? mettendoli prima nel bicarbonato, ho postato la ricetta anche con salsetta all'aglio di accompagnameento
slurp niente male
buon we

lefrancbuveur ha detto...

Grazie Carla, poi ti rispondo. Un saluto anche a te!

Per Marghe: ottimi, ma non trovo la ricetta sul tuo blog. Adesso guardo meglio...
buon we anche a te!

Carla ha detto...

Ciao enrico,
guarda sto faendo un po' di confusione...vedi tu se puoi eliminarlo il link quisotto che mi sa l'ho messo io :(((
Sorry!
Ma non ho capito dove devo copiaròo...qual'è l'icona...io quando clicco sopra mi viene poi scritto pubblica come quando fai un post...
Abbi pazienza...
Ciao CArla

lefrancbuveur ha detto...

Ciao Carla, ti ho scritto un'e-mail. L'hai ricevuta?
ciao
Enrico

Carla ha detto...

si tutto ok
e grazie!

lefrancbuveur ha detto...

di niente, a presto!