Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

30 aprile 2011

Piccolo omaggio a Papa Wojtyla


“Vi ho cercato e voi siete venuti da me e di questo vi ringrazio”
Karol Wojtyla

Domani a Roma ci sarà la beatificazione di Papa Wojtyla. Scrivo anche io poche righe per ricordare questo Papa speciale, che tanto ci ha dato durante il suo pontificato e a cui sono affezionato.
Io lo voglio ricordare a mio modo, attraverso alcune foto che riguardano un luogo in cui lui è stato in una delle sue tante visite pastorali. Nell’ormai lontano 2002 il Papa si recò nell’isola d’Ischia che io amo tanto, proprio ai primi di maggio. Il resoconto della giornata potete trovarlo qui.
Il Papa celebrò una messa ed incontrò i giovani in due belle parti dell’isola, ad Ischia Ponte davanti al Castello aragonese nella cui piazza è stata poi a lui dedicata la grande targa che vedete nella foto in alto.

Il corso principale di Ischia Ponte che porta al Castello di Aragona che si intravede in fondo
E a Forio d’Ischia, sul piazzale della Chiesetta del Soccorso*, posta sulla punta di un piccolo ma stupendo promontorio. E’ una chiesa piccola, semplice ma bellissima, di un bianco accecante, che si apprezza molto sotto il cielo azzurro del periodo primaverile ed estivo (amo le chiesette dei luoghi di mare, che danno un senso di pace, di freschezza e di forte legame con il mare e con gli uomini che lo popolano).


Il Papa definì Ischia “isola splendida per la bellezza della natura, che conosce bene il valore dell'accoglienza”. Fu la prima presenza di un Papa ad Ischia.


* Per non perdere l’abitudine di parlare di cibo, segnalo proprio vicino a questa chiesetta un ristorante da non perdere, “Umberto a mare”, con una splendida vista e con dei piatti da sogno che hanno il sapore del mare.

12 commenti:

Gabriela ha detto...

Giovanni Paolo II é un Papa che tutti sentivano vicino. Ancora ricordo le visite che ha fatto al Perú.

Lefrancbuveur ha detto...

Proprio vero, Gabriela!

Marilì di Gustoshop ha detto...

La chiesetta del Soccorso, bellissima, dall'architettura semplicemente ammaliante. E poi mi ricordo anche l'interno con tutte le miniature in legno di barche, come ex-voto.

Se ti va di passare da me trovi un concorso con bei premi e una giuria davvero notevole... ci stai ?

Ciao
Marilì

Marilì di Gustoshop ha detto...

Hoops, scusa, prima ho linkato male il nome...questo è i link corretto !
Ciao
Marilì

Lefrancbuveur ha detto...

@Marilì: dove trovo il link?

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Enrico! un giusto omaggio per un grande uomo, prima che un papa.
Ma che particolari i casatielli di riso e ci piaccino moltissimo le gustose crepes!!
che meraviglia nahc ele torte golose qui sotto!!
Un bacione

Claudia ha detto...

E' stato un grande Papa!!! ciaoooo
ps. la prox volta avvisa che ti farò trovare la pizza bianca calda calda!!! .-D

Lefrancbuveur ha detto...

@Manu e Silvia: che brave a commentare 4 post insieme...;-))

@Claudia: guarda che ti prendo sul serio ;-)))

Gracianne ha detto...

Tes photos me donnent envie de repartir!

Lefrancbuveur ha detto...

@Gracianne: j'espère d'y retourner bientot moi aussi!

marcella candido cianchetti ha detto...

w ischia buon w-end

Lefrancbuveur ha detto...

Vero, Marcella! Buon weekend anche a te.
Enrico