Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

6 agosto 2011

E non chiamatelo pesto di fagiolini…


Mamma mia, siamo già ad agosto…Come passa il tempo…Ma non passa, almeno a me, la voglia di cucinare…Soltanto che stavolta gli ingredienti che avevo in casa non erano molti.
Per preparare un piatto di pasta salva-cena, ho allora fatto un pesto soltanto con quello che avevo a disposizione. E a volte quando meno te lo aspetti e in queste esatte circostanze nascono piatti di una bontà indicibile…
Avevo in casa infatti del basilico, del Parmigiano Reggiano, della granella di mandorle (utilizzata precedentemente per questa ricetta), ovviamente dell’aglio e dell’olio e infine dei fagiolini lessati.
Allora con tutti questi ingredienti ho preparato un pesto fatto col minipimer (non voglio barare, non ho neanche il mortaio, lo ammetto). Quindi olio extravergine, poco aglio e sale, abbondante basilico, parmigiano, granella di mandorle e pochi fagiolini lessati.


Il resto dei fagiolini è stato utilizzato sulla pasta insieme a questo pesto.
Una volta scolata la pasta (integrale questa volta), quindi, non ho fatto altro che condirla con il suddetto pesto ed i fagiolini, che si sono insaporiti con il pesto stesso, senza necessità di ulteriori condimenti.
Un bel piatto preparato velocemente, senza fatica e dal gusto mediterraneo!

9 commenti:

Chiara ha detto...

sono convinta che in questi momenti di " magra di ingredienti" l'ingegno e la fantasia esplodano...bravissimo!

antomorfeo ha detto...

Direi che sono buonissimi..........copierò la ricetta ...fantasia e pasta vince sempre !

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, il pesto di fagiolini è piaciuto molto anche a noi le volte che lo abbiamo provato! Ottima idea quella di condirci la pasta!
baci baci

PolvereDiStelle ha detto...

Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
Se ti va di dare un'occhiata al mio piccolo mondo,sei la benvenuta!Lo troviqui!

Claudia ha detto...

O misericordia.. tra tanti pesti che ho fatto.. questo mi manca! è ottimo!!!! ma hai letto del mio primo contest che partirà il 1° settembre? E' in collaborazione con altre 2 amiche foodblogger... e indovinà? sarà una raccolta di..di pesti!!!! mi auguro che parteciperai con questo... baci buona domenica :-D

Lefrancbuveur ha detto...

@Chiara: grazie!

@Antomorfeo: poi fammi sapere se preparerai questo pesto ;)

@Manu e Silvia: voi come altro lo utilizzate?

Lefrancbuveur ha detto...

@Polvere di stelle: il benvenuto semmai...

@Claudia: of course :)

nerodiseppiablog ha detto...

Buonissima la tua ricetta! Condivido appieno: le ricette improvvisate sono spesso le più riuscite. Considera che io ho imparato a cucinare così, con quella che mi piace chiamare la "tecnica dello studente", ovvero guarda cosa c'è in frigo che non sia prossimo alla riproduzione e scatena la fantasia! :)

Lefrancbuveur ha detto...

@nerodiseppia: ;)