Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

4 luglio 2010

Ogni tanto un merluzzo alla livornese….


…pure ci vuole…Caldo, mare, sole, estate, pesce fresco…Perché non rispolverare una buona ricetta tradizionale?
Due merluzzetti freschi…et voilà….
Chi è interessato alla ricetta, mi scriva pure un commento qui sotto e gliela invio, ma è talmente semplice che si deduce quasi dalla foto.
Saluti e buona domenica!

23 commenti:

Luciana ha detto...

Buonissimi,li prepaparo davvero spessissimo!!! sembrano proprio chiamarmi!!!! complimenti, una ricetta veloce, saporita e leggera!!! Buona Domenica, baci baci

Max ha detto...

Il merluzzo è troppo poco cucinato dai blogger e apprezzato dai lettori. Bravo Enrico!

Lefrancbuveur ha detto...

@Luciana: grazie!

@Max: lo notavo anche io ed è uno dei tanti motivi per cui ho pubblicato una ricetta col merluzzo :) Grazie!

Chiara ha detto...

Ciao ! si , semplice ma buona e appetitosa . buona giornata , chiara

Gabriela ha detto...

Ogni tanto, e sempre delizioso!

Lefrancbuveur ha detto...

@Chiara e Gabriela: grazie!

giuly ha detto...

cerco di dedurre.......ma se mi mandi la ricetta forse andrà meglio....grazie!!!!

Lefrancbuveur ha detto...

ok, posso spedirtela a quale indirizzo e-mail? è sul tuo blog se ce l'hai?

giuly ha detto...

scusa.......è la prima volta che scrivo su un blog, pensavo che l'indirizzo si leggesse...... (giuliana661@alice.it) grazie :)

Lefrancbuveur ha detto...

Ok Giuliana, domani ti spedisco la ricetta.
Buona serata.
Enrico

Lefrancbuveur ha detto...

@Giuly: ti ho spedito la ricetta ;-)

Agave ha detto...

Ciao, poco tempo fa ho fatto le alici alla livornese ed erano buone, ma a vedere la tua foto, la tua ricetta è più invitante, hai messo anche le olive nere ed i pomodori a pezzetti (io ho usato il pelato), penso che prenderò nota, e magari con i merluzzi, che di solito faccio bolliti con olio e limone.
Evelin

Daniela ha detto...

Ciao Enrico come va dalle tue parti? Vedo dalla foto che questo merluzzo è ottimo, complimenti.
Ciao Daniela.

Lefrancbuveur ha detto...

@Evelin: io invece ti copio le alici alla livornese, devono essere proprio buone :)

@Daniela: come penso dalle tue parti, "fa 'nu cald 'è pazz...". Grazie per i complimenti e a presto!

Gracianne ha detto...

Je crois que je vais essayer ca cet ete a Belle-Ile. Tomates, olives, oignons, ail et basilic, c'est ca? Tu fais cuire les poissons avant de les deposer dans la poelee de tomates ou bien tu les fais cuire directement dedans?

Lefrancbuveur ha detto...

@Gracianne: comme je voudrais aller à Belle Ile...
Oui, c'est ça. je le fais cuire dedans, avec du vin blanc aussi. ciao

Gianni ha detto...

Ciao Enrico
l'innovazione e sempre la benvenuta ma i classici tradizionali della cucina Italiana rimangono dei pilastri forti e duraturi come appunto la "livornese " che la vedo bene con il merluzzo ma dipende come la cucini :) sarei lieto per la ricetta :)se puoi.

@Max Concordo con Max che il merluzzo è un pesce poco valutato o meglio svalutato dai bastoncini e dal congelato che rifilano purtroppo in vari posti. Ma se usate il Merluzzo Fresco di coffa ( preso all'amo ) in una teglia sui fuochi un filo d'olio acqua che non deve mai superare la metà della schiena un filo di farina ( ma mantecata prima con l'olio ) cucinate aggiungendo acqua per non fare attaccare e bruciare. Banale semplice ma apprezzerete al massimo il Merluzzo. UN consiglio quando guardate la cottura di qualsiasi pesce non badate alla spina che dovrebbe diventare bianca ma badate solo alle carni che siano appena bianche ma molto idratate. Poi se vogliamo dargli una botta di vita al Merluzzo... bhè fritto non ha rivali se piccoli max 18cm. spero di non avere annoiato
Saluti
Gianni
Chef e Ristoratore

Lefrancbuveur ha detto...

@Gianni: Ecco la ricetta. Sarà un piacere poi incontarti ad Ischia. Niente disturbo, anzi è un onore!

Far scaldare in un pò di olio evo dell'aglio e della cipolla a pezzettini. Far soffriggere e poi aggiungere pomodori pachino o simili a cubetti, delle olive snocciolate (e se vuoi dei capperi). Far amalgamare ed insaporire per pochi minuti.
Aggiungere i merluzzetti, salare, pepare. Far cuocere alcuni minuti e poi aggiungere del vino bianco secco, aumentando il fuoco per farlo un pò evaporare. Aggiungere poi una tazzina di acqua e verso fine cottura aggiungere del basilico tagliato grossolanamente.
I merluzzetti cuociono in poco tempo e quindi è una ricetta molto veloce.

Gianni ha detto...

Enrico Grazie dell'accoglienza sul tuo Blog.
La ricetta è ottima. L'unica nota che cambierei, essendo la carne dei merluzzi estremamente delicata farei cucinare prima le teste dei merluzzi e a metà cottura farei andare il resto, per avere maggior sapore che è dato dalle teste, e un carne ben idratata.

Ciao
Gianni

Lefrancbuveur ha detto...

@Gianni: ottima osservazione, la prossima volta li cucinerò in questo modo. Ciao
Enrico

Antonio Cosenza ha detto...

sono buonissimi,l'ho mangiati tempo fa.li vorrei cucinarli io però non ho la ricetta,se vorrete essere così cortese da inviarmela mi fate contento e,nel frattempo vi giungano i miei saluti.Antonio Cosenza

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie del commento, Antonio. La ricetta la trovi poco più su nei commenti. Guarda bene. A presto!

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie del commento, Antonio. La ricetta la trovi poco più su nei commenti. Guarda bene. A presto!