Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

9 giugno 2010

Buon Mondiale a tutti e…auguri Lefrancbuveur!

Per chi ama il calcio (ma, credo, non solo) quando è tempo di Mondiali è sempre una festa. Ci si ritrova tra amici, si festeggia, si esulta, si contesta, si grida, si “soffre”.
..
Alcune figurine Panini sui Mondiali 2010, inclusa quella
del grande campione Lionel Messi

Dalle partite viste in Tv si scoprono tante nazionali poco famose ma simpaticissime e “colorate” e si ha modo di percepire, anche se solo dal proprio divano, i diversi modi di manifestare l’amore per la propria nazione/nale.
E in questi ritrovi tra amici per tifare Italia, ovviamente, si mangia e si beve, ci mancherebbe. Di solito si offrono cibi pratici, veloci, maneggevoli: pizza/birra è un classico, ma ci si può sbizzarrire con mille altre proposte più o meno complesse.
Io, per augurare un buon mondiale alla nostra nazionale e a tutti voi, propongo oggi un piatto tricolore, che ricorda la bandiera degli azzurri.
Ecco la ricetta:

Risotto tricolore agli asparagi verdi

Lessare gli asparagi e saltarli (dopo averli tagliati a pezzettini) in padella con un discreto quantitativo di burro. Salare. A cottura ultimata, raccogliere gli asparagi in un piatto e metterli da parte, lasciando nella padella il sughetto (al burro) degli asparagi. Tagliare a dadini dei pomodori freschi Pachino o analoghi e saltarli nel burro insaporito dagli asparagi. Far cuocere brevemente, salare e pepare (vedrete che all’assaggio questi pomodorini avranno assunto un sapore veramente ottimo, combinati con quello rilasciato dagli asparagi).
Con del brodo vegetale, nel frattempo, cuocere del riso come un classico risotto, unendo di tanto in tanto parte degli asparagi. Portare a cottura e mantecare con burro e parmigiano, sempre come un risotto classico.
Prendere quindi un piatto e spargervi il risotto su tutta la superficie. Ricoprire la parte sinistra con gli asparagi verdi che non sono ancora stati utilizzati, la parte centrale con abbondante parmigiano e la parte destra con i pomodorini saltati. L’idea iniziale era di porre al centro della “bandiera” degli asparagi bianchi saltati nel burro, ma a Roma è un’impresa trovare gli asparagi bianchi…(ovviamente dopo aver realizzato il piatto li ho trovati, anche se in scatola e al naturale…).
Comunque la bandiera dell’Italia si è formata lo stesso e quindi con questo piatto auguro agli azzurri e a tutti voi un ottimo mondiale. Ovviamente, dopo aver ammirato questo piatto, “vi autorizzo” a mescolare tutti gli ingredienti in superficie e il risultato vedrete che sarà superbuono!

***
Parte due del post: oggi il mio blog compie tre anni. Quale migliore occasione di un mondiale per festeggiarlo? Ringrazio comunque infinitamente tutti i miei lettori per seguirmi così assiduamente e chi mi ha coinvolto in simpatiche iniziative a cui ho aderito con entusiasmo e passione. E spero che proprio quello stesso entusiasmo e quella stessa passione per il buon cibo traspaiano e continuino a trasparire dal mio blog…Grazie a tutti!

23 commenti:

Max (cucinasms) ha detto...

Buon blogpleanno|

JAJO ha detto...

Auguri Enrico !!!!
Ma daaiiiii, anche le figurine: li hai presi proprio sul serio 'sti mondiali :-D

Federica ha detto...

tanti tanti auguri per il tuo blogcompleanno...e complimenti per questo piatto bellissimo e squisito!!ciao!

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie Max, poi si festeggia! Vi farò sapere.

Ciao

Enrico

Agave ha detto...

Ciao, buon compleanno del blog! Buonissimo il piatto per i mondiali, perfetto per l'occasione! Io non amo troppo il calcio, ma i mondiali li seguo, l'ultima volta poi la notte della vittoria è stato doppio festeggiamento, è nata la mia prima nipotina.

Giulia ha detto...

Enrico, allora auguri!!! Buon compleBlog!!!
Sarebbe ora, passare dai festeggiamenti virtuali a quelli reali! :-))Un bacione

Lefrancbuveur ha detto...

@Jajo: Grazie! Mica faccio le figurine, eh...(anche se la tentazione è forte ;-)

@Federica: grazie moltissime!

Lefrancbuveur ha detto...

@Evelin: grazie anche a te. Lunedì tiferemo tutti davanti alla Tv.

@Giulia: thanks! sarà ora di festeggiare appena sistemo la mia casetta ;-)

Anna Righeblu ha detto...

Bellissimo il risotto tricolore!

Tre anni! Complimenti e auguri Enrico e... lunga vita a Lefrancbuveur!!!

Un caro saluto :-)

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie Anna, anche al tuo bel blog!

Gracianne ha detto...

Auguri Enrico! bonne continuation et bonne coupe du monde aussi. Ah les italiens et le football, un vrai poeme :)

Lefrancbuveur ha detto...

Merci Gracianne! c'est vrai, ici en Italie le foot c'est le sport national :)

gh ha detto...

Bon bloganniversaire et bravo pour ton assiette aux couleurs de l'Italie. D'ailleurs, je chanterais bien "viva Italia" cette année. Notre équipe est tellement snobe!!
Bye.

Lefrancbuveur ha detto...

@gh: hier effectivement l'équipe de France n'a pas joué un bon match...mais on espère pour les prochains défis :)

@nn@m@ri@ ha detto...

ad majora! auguri da
@nn@m@ri@

Lefrancbuveur ha detto...

Grazie Annamaria!

manuela e silvia ha detto...

Ciao Enrico! troppo bello il tuo piatto tricolore, ok, non asparagi bianchi, ma anche così l'effetto è proprio bello e siamo certe sia stato anche buonissimo!!
Eh..non siamo appassionate di calcio e quindi per noi niente partita...piuttosto preferiamo sentirci italiane alle olimpiadi!
Ah...speriamo che accetti anch ein ritardo i nostri auguroni per i tre anni del tuo blog, davvero tantissimi complimenti! con i tuoi viaggi e racconti ci hai fatto scoprire tante realtà nuove e curiosità!
un bacione

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao Enrico! Senti io prima di tutto ti farei tanti complimenti per il terzo anno di vita del tuo blog... Insomma sono parecchietti ormai! :)
Degno modo di festeggiare con questo piatto tricolore perfetto anche per questa sera.
Senti, un ultima curiosità, ma davvero sei andato a comprarti le figurine del mondiale? SEI UN MITO!

Lefrancbuveur ha detto...

M&S: ma certo che accetto in ritardo i vs auguri! grazie moltissime!

@Elisa: grazie! certo che ho comprato le figurine :)

Paola ha detto...

Niente partita per me ieri:(( Era a una cena a Napoli...Però si dai migliorano, migliorano!!

Lefrancbuveur ha detto...

@Paola: mille volte meglio la cena ;-)

Precisina ha detto...

uelààààààà, augurissimi! :))

Lefrancbuveur ha detto...

@Nadia: grassssie!