Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

23 febbraio 2010

Ricettina veloce + promemoria brunch del 28/2

Questa volta un post veloce, viste le mille cose da fare di questi ultimi giorni…
Avevo in casa un discreto quantitativo di noci di Sorrento ed ho quindi deciso di utilizzarle in una salsina con ricotta di pecora, per condirci la pasta.
La relativa ricetta (rigatoni con ricotta e noci) è molto semplice. Si riducono le noci sgusciate (circa una ventina per 4 persone) “in farina”, togliendo precedentemente dai gherigli la pellicina esterna. Quest’ultima operazione è agevole se i gherigli si immergono in acqua bollente per pochi minuti. Le noci possono essere ridotte invece “in farina” o con un frullatore o, come ho fatto questa volta (più "rudemente") io, schiacciandole con un batticarne dopo averle raccolte in un canovaccio ben chiuso.
La farina di noci si aggiunge poi a circa 3 etti di ricotta di pecora, che verrà ammorbidita con non molto latte. Aggiungere quindi del parmigiano reggiano grattugiato, del sale, del pepe e del prezzemolo tagliato finemente. Amalgamare bene il tutto.
Scolare la pasta al dente e condirla con questa ottima cremina…
Ps: Altrettanto velocemente ricordo che domenica 28 febbraio alle ore 13 circa ho organizzato un brunch all’Open Colonna.
Le adesioni fino ad ora sono state:

Max (+Laura), io, Elisa (+1), Precisina (+Fabrizio+Adua), Daniela, mio fratello, Stefano, Antonella

Chiunque altro voglia aggregarsi è il benvenuto: potete segnalarmelo in un commento qui sotto o all’email che trovate sul mio blog (lefrancbuveur@gmail.com)
Anyone else? Bea, tu vieni?

22 commenti:

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Questo condimento per la pasta deve essere squisito! Prezzemolo dici per finire? Perchè non un pò di finocchietto selvatico!?!?
Comunque mi piace parecchio.
A domani! Bacioni

Federica ha detto...

wow che piatto invitante! mette l'acquolina solo a guardare! complimenti!!!

francesca ha detto...

ricetta da leccarsi i baffi....
francesca

gh ha detto...

Hey! je veux bien venir moi aussi! Il pleut, il y a du vent, des pointes à 120 km/heure ici. L'hiver joue les prolongations! Alors un petit tour en Italie pour un brunch, ça pourrait être pas mal. Mais bon! Ca fait un peu trop loin. Bon appétit quand même!!!
Bye.

acquaviva ha detto...

Ciao Enrico,
mi spiace non esserci ma mi sono scivolati i programmi quindi verrò a Roma la settimana successiva. Però possiamo organizzarci di conseguenza...
Anzi: so che per il 6 marzo stanno organizzando una specie di food-raduno "nazionale" a Roma. Tu ci vai? Perchè se riesco a fermarmi anche sabato magari possiamo rifarci lì...
PS: Scusa se la risposta sul Cavoletto ti è suonata strana, non avevo capito che ti rivolgessi a tutti...

manuela e silvia ha detto...

Ciao Enrico! ma questa pasta è divina! il segreto stà nel trovare la ricotta adatta..ma dolce e croccantina con le noci...un piatto che adoriamo!!
un bacione

JAJO ha detto...

Ciao Enrico, sono diventato "zio" e domenica vado a conoscere i nipotini. Quindi, purtroppo, non sarò dei vostri (ma mi pare che ci si vedrà martedì no ?! :-D)

marguerited ha detto...

ricetta semplice e veloce, ottima. Sto pensando a due varianti: non polverizzerei le noci, a me piace che si sentano i pezzettini e poi voglio utilizzare il finocchietto selvatico (ne ho quantitativi industriali, e adesso stanno cominciando a venire su le prime nuove pianticine). Ti farò sapere come viene.
buona giornata Enrico
Marg

Lefrancbuveur ha detto...

@Elisa: forse il finocchietto ci andrebbe, ma secondo me copre troppo gli altri sapori. Il prezzemolo secondo me è più idoneo. A stasera!

@Federica e Francesca: grazie!

@Helène: en Bretagne, heureusement ou malheureusement, c'est comme ça...dommage pour le brunch mais nous penserons à toi :))

Lefrancbuveur ha detto...

@Annalena: No problem. Si, probabilmente ci sarò. Poi ci accordiamo meglio. Baci.

@Manu e Silvia: in effetti... provatela e fatemi sapere.

@Jajo: auguri! no problem, ci si vede sicuramente presto ;)

Lefrancbuveur ha detto...

@Marg: avendo pestato le noci "a mano" non si sono ridotte proprio in polvere...
Riguardo al finocchietto selvatico, vale quello che ho detto ad Elisa poco più sopra.
Fammi comunque sapere come ti è venuta.
ciao
E.

Gracianne ha detto...

Simple, et certainement delicieux.
Bon brunch a tous!

Lefrancbuveur ha detto...

Merci deux fois!

Lefrancbuveur ha detto...

Aggiornamento: si aggiungono altre tre persone: Letizia, un'amica di Laura e il marito di Antonella.
Ciao
E.

Daniela di SenzaPanna ha detto...

A domani alle 13 meno 5

;-)))))

Lefrancbuveur ha detto...

Ok, a più tardi :))

FairySkull ha detto...

ricotta e noci davero ottimi, ogni tanto li faccio con la ricotta e altri formaggi, ma con le noci mai provato, ci provo ! ciao !

Lefrancbuveur ha detto...

Poi fammi sapere. Sei stata a mangiare al ristorante di Soldini?

Henriette ha detto...

Quel dommage, Enrico!, que je sois si loin!Je serais venue avec un plaisir infini!
Poutous

Lefrancbuveur ha detto...

ça sera pour la prochaine fois :-))

fiOrdivanilla ha detto...

ottimo condimento.. da far venire l'acquolina e non scherzo...


ma ... ma... ma io non sapevo di questo incontro!! doveva pubblicizzare di piùùùùùùùùùùùùùùù noooo cavoli! :"((

Lefrancbuveur ha detto...

Ne ho parlato in due post e tra poco ci sarà pure il reportage :-))))