Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

2 novembre 2008

Partitona? Mega frittata di cipolle (e pecorino)

Stasera c’è una partita da non perdere del mio Napoli contro il Milan dei campionissimi (Ronaldinho, Kakà, ecc., ecc.). Fatti i debiti scongiuri sull’esito finale della partita, passo a descrivere i preparativi per la stessa.
Ricordando un mitico film di Fantozzi, Il secondo tragico Fantozzi del 1976 (Regia di Luciano Salce), ho invitato un po’ di amici a casa e il “menù” molto spartano non può essere che quello dettato dal bravissimo Paolo Villaggio: frittata di cipolle e birra ghiacciata! poi tifo da stadio e… rutto libero…:) (escludendo la copertona di lana che usava Fantozzi sulle ginocchia).

Ecco a tal proposito la ricetta della frittata di cipolle interpretata da me con una piccola variante, l’aggiunta del pecorino grattugiato.

Frittata di cipolle con pecorino
(per 4 persone)

Far appassire in padella in olio extravergine quattro cipolle tagliate finemente. Farle ben dorare e quando saranno bionde toglierle dal fuoco e farle intiepidire. Intanto sbattere 3 uova, salare, pepare e successivamente incorporare le cipolle. Aggiungere abbondante pecorino grattugiato e amalgamare bene.
Nella stessa padella dove sono state appassite le cipolle, aggiungere poco olio e quando sarà caldo versare il composto di uova, cipolle e pecorino. Far rapprendere bene e rivoltare la frittata aiutandosi con un coperchio.
Mettere il tutto in un piatto di portata e servire.

E mi raccomando: "stasera non ci sono per nessuno…. Pina stacca il telefono”….

PS ma io non sono sempre così, eh…

13 commenti:

Max ha detto...

:))))))

Che buona la frittata di cipolle. Quasi quasi divento tifoso del Napoli!

lefrancbuveur ha detto...

ok un nuovo tifoso acquisito! ti sei guadagnato una bella porzione di frittatona!

antonietta ha detto...

mi dispiace, ma tifo MILAN, ma mi piace la frittata con la cipolla.Ci sentiamo dopo la partita

lefrancbuveur ha detto...

non ti dovrei rispondere :-), ma visto che ami la frittata di cipolle come me, sei perdonata...scherzo, complimenti al Milan!

Paola ha detto...

Che sofferenza Enrì, tutta sta preparazione e poi....però ci hanno azzoppato 2 giocatori, ne hanno espulso un altro, ecchecavolo!!!! San Siro non perdona...lo sapevo che avremmo perso....buonissima la frittata di cipolle, l'adoro!!!

lefrancbuveur ha detto...

E' vero, hai ragione, ma l'arbitro è stato atroce, pro-Milan in modo spudorato! La sconfitta a San siro ci può stare, ma non si può perdere in questo modo...Hai visto che grande Pocho?
Consoliamoci con la mitica frittata di cipolle!

Cuocapercaso ha detto...

...stento a immaginarti in questo frangente alla fantozzi...soprattutto dopo averti conosciuto! pero' la frittata la immagino benissimo! :-))

;-))

lefrancbuveur ha detto...

Per Grazia:

Grazie, in effetti non mi comporto mai “alla Fantozzi”...Quando ci sono i big match di calcio, a volte me li perdo addirittura...
Ho solo un po’ enfatizzato la descrizione perché mi divertono i film di Fantozzi. :)
Mi fa piacere che il club “amanti della frittata di cipolle” sia molto nutrito!
Un bacione.
Enrico

Ps ti scrivo una mail per il post sul tuo libro...

marcella candido cianchetti ha detto...

manviane una bella porzione per me grazie!

Precisina ha detto...

Ma... tifi per il napoli??? Va bè, io disinteressatissima all'argomento... la frittata la trovo di sicuro più coinvolgente, ovviamente avevi anche il fantozzianissimo 'rutto libero', ovvio no?! attendo preziosi aggiornmenti su quella cosa là!!! buona giornata, a proposito, sopravvissuto alla tempesta? io ieri sera due ore e passa sulla tiburtina, piacevolissimo, stà città mi stressa... :-))))))

lefrancbuveur ha detto...

Certo che sì, Marcella!

Per Preci,
ok ti faccio sapere. Ieri, è vero, è stato terribile, ma ero rifugiato in una piscina a nuotare, per fortuna...
Quanto al traffico, come hai potuto vedere, con la pioggia la città impazzisce. Mica stai ad Ischia, eh?
Anche se a volte pure a Ischia a ferragosto...
A presto.

Enrico

Gunther ha detto...

la variante del pecorino è piuttosto interessante, oh dio io moltiplicherei le occasioni per mangiare questa prelibatezza però

lefrancbuveur ha detto...

certo che le moltiplichiamo...quella è una sola delle occasioni :))