Il mare, il buon bere, il mangiare bene e...chi più ne ha, più ne metta

18 giugno 2008

Ma che buon risottino!


La ricetta che vi propongo oggi è nata da una mia “gita” alla mitica pizzeria romana Pizzarium, presso la quale un giorno mi sono recato (trovandomi in zona) per uno spuntino.
Avevo preso un ottimo supplì ai peperoni rossi, salame e provola che mi ha letteralmente estasiato!
Ho pensato allora di riproporlo sotto forma di risotto (adoro tutti i risotti!) provando ad immaginare quale poteva essere la ricetta.
Io questa ricetta l’ho immaginata così: ho fatto dorare in una padella della cipolla tagliata a pezzetti in olio extravergine per pochi minuti ed ho successivamente aggiunto 3 peperoni rossi tagliati a listarelle e del prezzemolo. Li ho fatti cuocere per mezzora a fuoco basso coperti con un coperchio. A fine cottura ho aggiustato di sale e pepe. Ho poi fatto raffreddare lievemente i peperoni e li ho passati al passapomodoro in modo da poter trattenere le bucce e ricavare una vellutata crema di peperoni.
Nel frattempo ho preparato un normale risotto con del brodo vegetale, ma aggiungendo periodicamente insieme al brodo (o a parte) la crema di peperoni.
Verso fine cottura ho aggiunto circa 1 etto di salame Milano ed ho finito di cuocere il risotto.
Ho aggiunto poi, quando il risotto era ormai intiepidito, della provola a cubetti che ha fornito al piatto un giusto equilibrio tra il sapore dei peperoni e quello del salame. Ho poi aggiunto un mio tocco personale, mettendo a guarnizione del piatto una bella fogliona di basilico che al mercato un contadino mi aveva dato in grande quantità (finalmente!). Quindi anche un bel contrasto cromatico tra il rosso-arancione dei peperoni e il verde scuro del basilico
Ne è venuto fuori un piatto davvero buono, come speravo (e pensavo….:) che venisse.
Provatelo: è molto molto buono!

9 commenti:

anna righeblu ha detto...

Lo proverò! L'hai descritto talmente bene da riuscire ad immaginarne anche il gusto...

A presto

gh ha detto...

Comme dit Anna, c'est vrai qu'on en mangerait. Je te propose un petit tag dont le règlement se trouve sur mon blog. (héhéhé). Bye.

lefrancbuveur ha detto...

Anna, fammi sapere se ti è piaciuto, oltre ad averlo già gustato con gli occhi...

Sympa, Helène, ton meme. Je te réponderai très bientot!

elisabetta ha detto...

Squisito, incontra decisamente i miei gusti!

lefrancbuveur ha detto...

grazie Elisabetta!

Cuocapercaso ha detto...

Lo provero', anche io sono un'amante del risotto!

Grazia

lefrancbuveur ha detto...

vedrai che ti piacerà,Grazia.
un saluto

marcella candido cianchetti ha detto...

godurioso

lefrancbuveur ha detto...

muy bueno!